fbpx
standard-title Sviluppo degli obiettivi

Sviluppo degli obiettivi

Area dello sviluppo degli obiettivi – (ISO 9001 – 05 / 01)

A cadenza triennale, in concomitanza con l’elezione del nuovo Consiglio di Amministrazione, i soci della Cooperativa di Bessimo stendono un Piano Triennale che contiene dieci punti prioritari ed altre indicazioni per il lavoro del Consiglio di Amministrazione.

Sulla base di queste priorità, il Consiglio di Amministrazione provvede a definire degli obiettivi specifici per lo sviluppo delle attività, e periodicamente verifica lo stato di questi obiettivi.

Il Presidente una volta l’anno realizza una verifica presso tutti i servizi (residenziali e non residenziali) della Cooperativa di Bessimo, mentre l’Ufficio di Presidenza assegna il mandato ad un Responsabile di Settore per la realizzazione di una successiva verifica a distanza di sei mesi da quella del Presidente. In questo modo ogni servizio viene verificato rispetto agli obiettivi due volte l’anno.

L’onere della verifica e del giudizio, di competenza del Presidente, oltre a rispondere ad una maggiore coerenza delle diverse funzioni all’interno della nostra organizzazione, risponde anche all’obiettivo di far percepire la verifica come parte integrante di tutti i nostri processi lavorativi, avvicinando e coinvolgendo sempre più chi opera, alla Cooperativa nel suo insieme.

La verifica quindi non è intesa come una operazione distante da chi fa ma come strumento operativo e di programmazione, attraverso il quale chi fa, può fermarsi a riflettere sul proprio lavoro ed eventualmente modificare e migliorare il proprio intervento.

Sia la verifica realizzata del Presidente che quella realizzata del Responsabile di Settore definiscono per ogni servizio nuovi obiettivi (o il mantenimento di quelli già stabiliti), che il Sistema Qualità riporta in un apposito documento mantenuto aggiornato, in cui è si trovano per ogni servizio i nuovi obiettivi, la loro scadenza, chi effettuerà la prossima verifica e i riferimenti di quella precedente.