standard-title Con le aziende per il sociale

Con le aziende per il sociale

Per un’azienda, collaborare con la Cooperativa di Bessimo, è segno di sensibilità e di attenzione nei confronti delle persone che hanno scelto di intraprendere un difficile percorso per uscire dalla condizione di tossicodipendenza e (ri)cominciare una vita nuova.

Sono adolescenti, giovani, adulti, da soli e in coppia, donne con bambini, a volte interi nuclei familiari inseriti in comunità con i propri figli, ex alcolisti, persone in generale con problemi di dipendenza da sostanze ma anche dal gioco d’azzardo, in situazioni di forte disagio sociale, in strada o in carcere. 
Per questo, un’azienda che sceglie di sostenere le attività socio sanitarie ed educative della Cooperativa di Bessimo, è un’azienda attenta al rapporto con la comunità locale, consapevole che la propria crescita passa anche dallo sviluppo della società che la circonda dimostrando in modo evidente la propria responsabilità sociale.

Già alcune aziende hanno creduto nel nostro lavoro e si sono appassionate alle attività che quotidianamente svolgiamo nelle nostre comunità terapeutiche nelle province di Brescia, Bergamo, Cremona e Mantova, nelle scuole con le attività di prevenzione, per le strade delle città di Brescia, Bergamo, Crema e Cremona. 

Se anche la tua azienda crede che insieme si possa costruire un futuro migliore per tante persone (nel solo 2017 abbiamo seguito 591 persone in comunità) attraverso contributi economici o lo scambio di valori, di esperienze e di competenze, ti invitiamo a contattarci.

In cambio di una donazione in denaro (fiscalmente detraibile) o in beni materiali, ci impegniamo a dare evidenza sui nostri canali web all’utilizzo di quanto ricevuto, dando al contempo visibilità alle aziende che hanno creduto nella nostra attività sociale.

Nella nostra pagina https://bessimo.it/grazie/ puoi scoprire cosa siamo riusciti a fare con i contributi finora ricevuti.

Per ulteriori informazioni puoi contattare Guido o Francesco allo 0302751455 o scrivendoci a comunicazione@bessimo.it

DEDUZIONE PER ENTI E SOCIETA’

Art. 83 D.Lgs. 117/2017 – in vigore dal 01/01/2018

Le liberalità in denaro o in natura erogate a favore degli enti del Terzo settore non commerciali e delle cooperative sociali da persone fisiche, enti e società sono deducibili dal reddito complessivo netto del soggetto erogatore nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato.

Qualora la deduzione sia di ammontare superiore al reddito complessivo dichiarato, diminuito di tutte le deduzioni, l’eccedenza può essere computata in aumento dell’importo deducibile dal reddito complessivo dei periodi di imposta successivi, ma non oltre il quarto, fino a concorrenza del suo ammontare.