Venerdì 3 Settembre 2021 ci siamo incontrati negli spazi della Comunità di Rogno per vivere insieme un evento che abbiamo intitolato «Rinnoviamo il futuro» e che abbiamo organizzato per celebrare il rinnovo e la ristrutturazione delle Comunità di Rogno (BG) e Cividate Camuno (BS) che sono state oggetto di diversi lavori di ristrutturazione, rinnovamento ed ampliamento, con la volontà di migliorare costantemente i servizi offerti: le strutture interne sono state sistemate e ampliate e sono state implementate diverse soluzioni di housing sociale.

In questa pagina abbiamo raccolto diversi materiali dell’evento: il discorso del Presidente, la lettera a Don Redento, alcune immagini, alcuni video, la rassegna stampa e molto altro che aggiungeremo nel breve periodo.

Ci siamo incontrati anche per celebrare l’acquisizione, da parte della Cooperativa di Bessimo, dell’immobile ove risiede la comunità di Bessimo, la prima Comunità della Nostra storia. La firma è stata apposta il 26 novembre 2020 esattamente 10 giorni dopo la scomparsa di Don Redento Tignonsini, il nostro fondatore (il 16 novembre 2020 n.d.r.) che ricorderemo anche oggi dedicandogli un momento durante l’evento: ci piace pensare che l’acquisto della sede in cui ha iniziato la sua opera (la comunità è stata aperta il 29 agosto 1976) e in cui per anni ha mantenuto la sua residenza, sia un’ennesima conferma della nostra volontà di continuare sul suo esempio e rafforzare la nostra presenza laddove lui è partito.
Leggi qui un approfondimento: PRESENTAZIONE DETTAGLIATA DEGLI ARGOMENTI
Insieme a noi, oltre ai ragazzi e ragazze ospiti delle comunità, le Autorità locali, le Istituzioni, alcuni amici del terzo settore e i Sacerdoti con cui abbiamo ricordato Don Redento.
__________________

Il discorso del Presidente, Giovanni Zoccatelli:

Oggi siamo a festeggiare la conclusione dei lavori iniziati alcuni anni fa qui a Rogno, i lavori quasi terminati nella Comunità di Cividate Camuno oltre che per festeggiare l’acquisto della Comunità di Bessimo, casa da cui è partita tutta l’esperienza della nostra cooperativa.
Per iniziare consentitemi di riprendere alcuni commenti riferiti al nostro bilancio sociale 2020 caratterizzato dal Covid, in quanto a mio parere sono per certi versi rappresentativi, soprattutto per la Comunità di Rogno e di Cividate, del clima che queste due Comunità hanno dovuto affrontare nella gestione degli ingenti lavori che in questi anni le hanno interessate.

Nella presentazione del bilancio 2020 dicevo: «Mai come quest’anno faccio fatica a fare commenti ponderati su un anno come quello trascorso, un anno eccezionale e…[…]” – continua a leggere, clicca qui sotto su “discorso integrale”:

DISCORSO INTEGRALE

__________________

La lettera a Don Redento scritta dalla Comunità di Bessimo:

__________________

Alcune immagini dell’evento:

______________

Aziende:

I progetti sono stati affidati a DM Studio (Danesi – Menapace) di Brescia: http://www.dmstudio.info/.

La realizzazione dell’ampliamento della sede di Rogno all’azienda Woodbeton (http://www.woodbeton.it/) del Gruppo Nulli e la ristrutturazione dell’edificio storico alla Cooperativa sociale S-Luce (http://www.s-luce.it).

La realizzazione della ristrutturazione di Cividate Camuno alla Cooperativa Cerro Torre (http://www.cerrotorre.it)

Da sinistra:
Luana Felappi (Resp. Marketing Woodbeton), Francesco Porra (Geometra – Woodbeton),
Stefano Menapace e Elena Danesi (DM Studio)

___________________

Rassegna stampa:

Giornale di Brescia

BresciaOggi

TeleBoario

Radio Voce Camuna

Confcooperative Brescia

La Voce del Popolo