fbpx
standard-title Interventi per l’Housing Sociale

Interventi per l’Housing Sociale

Grazie alla donazione della Camera Penale di Brescia del 2018, abbiamo ricevuto 1000 euro

La Cooperativa di Bessimo ONLUS, grazie a diverse progettazioni regionali ed Europee che si sono susseguite negli anni (nel biennio 2017-18 tramite POR/FSE – progetto “Vale la Pena”) accoglie in 4 appartamenti in città persone in esecuzione penale esterna al carcere.

Le persone che usufruiscono di questo servizio di Housing Sociale – inteso come accoglienza abitativa temporanea –  non hanno una rete socio famigliare in grado di offrire alloggio e quindi rischierebbero di rimanere in carcere. Qui, queste persone, vengono affiancate da un educatore professionale sia nella ricerca di lavoro, sia per affrontare le diverse incombenze giuridiche, sanitarie e risocializzanti.

L’obiettivo generale che ci si pone con le persone è quello dell’acquisizione dell’autonomia abitativa dopo un periodo di circa sei mesi dall’accoglienza. Le progettazioni su progetto finanziano il lavoro educativo, il pagamento di affitti e utenze, il vitto, consentendo agli ospiti di usufruire del un servizio gratuitamente, ma tralasciano molti altri costi e incombenze. In particolare, dopo 5 anni di attività durante i quali ha accolto 43 persone in esecuzione penale esterna, era necessario apportare interventi di cura e rinnovo degli ambienti.

Grazie alla donazione della Camera Penale di Brescia è stato possibile realizzare alcuni interventi all’interno degli appartamenti: tinteggiatura delle pareti con annesso acquisto dei materiali necessari, ripristino delle porte interne, materiale idraulico per i servizi igienici, armadi, materassi, cuscini, alcuni mobili (una credenza, un mobiletto per la tv).